Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 GALLERIA FOTOGRAFICA    
1
2
3
4
5
6
7
8
9

Nucleo galattico attivo
Immagine prodotta dal telescopio Hubble.
Credits: Nasa e Esa

Astri e particelle. Le parole dell’universo
Roma, Palazzo delle Esposizioni, dal 27 ottobre 2009 al 14 febbraio 2010

Realizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e l’Agenzia Spaziale Italiana, (ASI) con la direzione scientifica del professor Roberto Battiston, la mostra è presentata in occasione della chiusura della celebrazione dell’Anno Internazionale dell’Astronomia e Galileiano.

Quattro secoli fa Galileo puntava per la prima volta verso il cielo il suo cannocchiale e cambiava per sempre il nostro modo di osservare e immaginare l’Universo, che da allora si è evoluto in modo straordinario e imprevedibile.
La mostra, con emozionanti effetti speciali a due e tre dimensioni, immergerà il visitatore in qualcosa che Galileo non poteva forse nemmeno immaginare: un incredibile paesaggio fatto di enormi giardini di galassie, violenti esplosioni di stelle che rischiarano il buio cosmico, particelle che attraversano per milioni di anni gli spazi siderali e buchi neri che risucchiano la materia intorno a loro. Un paesaggio di distanze immense, che gli scienziati hanno scoperto e reso visibile nei suoi dettagli, come in un gigantesco zoom di una sofisticata macchina fotografica.

  Altre Gallery:

Esopianeta simile alla Terra

LauncherOne

Transito di Venere dalla Terra

Il primo spazioporto

NASA Dryden Flight Research Center

Telespazio

Eclissi di Luna del 15 giugno

AMS

NASA - GM

Una voce dallo Spazio

Spaziale!

Astri e particelle

GEOS

Mars as Art

Marte: le 7 sorelle

NASA's best images

Saturno

Tornado Simulation


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: -- alle :